Consulenza

Di varianza di genere nell’infanzia si parla poco o quasi nulla. Molte persone che si trovano a interagire con dei/le giovani trans, spesso non sanno pertanto come affrontare personalmente la questione e/o gestirla in spazi considerati istituzionali. 

 

La socializzazione dei/le bambin* e adolescenti in un genere diverso da quello assegnato alla nascita può richiedere la messa in atto di alcune azioni precise da parte delle persone a loro vicine e l’intervento sistemico negli ambiti principali di riferimento (famiglia, scuola, società sportiva, centro di sostegno, etc.).

GenderLens mette a disposizione la propria esperienza offrendo assistenza specializzata in quelle situazioni in cui è richiesto attuare una serie di accorgimenti per garantire il benessere della persona trans e la sua sicurezza. Ma propone anche una serie di consigli e buone pratiche che permettano di creare degli spazi che non siano solo protetti e sicuri, ma anche consapevoli del valore della differenza, qualunque essa sia.

0 Condivisioni