ArticoliCulturaDirittiFamigliaFormazioneSocietà

In Italia manca una cultura che educhi all’accoglienza e all’inclusione

I volontari dell'associazione Famiglie Genderlens gioiosi sul pulmino rosa-azzurro

La giornalista Alina D’Aniello ha pubblicato sulla rivista online Kubo questo splendido articolo in cui la nostra Elisabetta Ferrari racconta la nascita di GenderLens, spiega la necessità di creare in Italia una cultura che educhi all’accoglienza e all’inclusione e chiarisce i falsi miti.

Buona lettura!

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *