Cultura

Un voto per le Systur

Pubblicato il
Islanda Eurovision 2022

In questi giorni si svolge a Torino l’Eurovision Song Contest 2022, il festival canoro a cui partecipano tutti gli stati europei candidando un artista o gruppo. Martedì 10 si sono esibiti gli artisti della prima semifinale e grazie al tele voto 10 hanno passato il turno per gareggiare nella finale di Sabato 14 Maggio. Vogliamo […]

Appelli

L’assenza della politica non è più accettabile

Pubblicato il
GenderLens chiede al Senato di essere presente

GenderLens in Senato: “L’assenza della politica non è più accettabile!” “Per bambin* e adolescenti trans è maggiore il rischio di subire atti di bullismo, quello di abbandono scolastico o di soffrire di ansia e depressione. Lo dicono importanti studi scientifici internazionali di fronte ai quali le Istituzioni italiane si girano dall’altra parte, fingendo di non […]

Comunicati

Ciao Piazza!

Pubblicato il
GenderLens a Parma Molto più di Zan

Parma 6 Novembre 2021 GenderLens  porta la voce di chi in questo paese non esiste perché non ha nessun diritto, parlo dell’infanzia e dell’adolescenza gender variant o trans, cioè giovanissime persone che non riconoscendosi nel genere assegnato alla nascita trasgrediscono le norme imposte da una società eterocis e porto anche la voce di tante famiglie […]

Associazione

DDL Zan: il fallimento della politica italiana

Pubblicato il
Bambini arcobaleno aspettano un nuovo DDL

In un Paese, in cui i partiti sono incapaci di guardare ai diritti delle persone più deboli perché esposte continuamente al rischio di aggressioni verbali, fisiche e discorsi d’odio, non poteva andare diversamente la votazione sul Ddl Zan. Applaudire, negando un’evidenza che è sotto gli occhi di tutti*, significa violare con disprezzo le vite di […]

Adolescenti

Lucca, autorizzata la rettifica anagrafica di genere

Pubblicato il
Giudice autorizza la rettifica anagrafica di genere ad una adolescente

La felicità di una famiglia. Il Tribunale di Lucca ha autorizzato la rettifica di genere allo stato civile grazie all’attività dell’avvocato a cui i genitori di una giovane ragazzina trans quindicenne si erano rivolti, iniziando così il percorso giudiziario imposto dalla legge del 1982. Questo successo sancisce il diritto di ottenere documenti d’identità corrispondenti alla […]

Associazione

GenderLens in ILGA

Pubblicato il
GenderLens aderisce ad ILGA

Siamo felici di annunciare che da oggi anche l’Associazione Genderlens entra ufficialmente a fare parte della membership di ILGA World e quindi della sezione ILGA-Europe Crediamo sia essenziale fare rete con altre realtà internazionali per affrontare battaglie comuni rispetto a quei diritti civili e sociali fondamentali che nelle comunità LGBTQI+ di troppi paesi mancano o sono […]

Comunicati

Grazie Gino

Pubblicato il
Grazie Gino Strada per tutto quello che hai fatto

Gino ci ha insegnato a lottare per un mondo più giusto e a viverlo rispettando tutte le differenze che questa società nega senza ritegno.Una grande perdita ma è stato illuminante averlo avuto tra noi.Ciao Gino, mille papaveri rossi…

Articoli

In Italia manca una cultura che educhi all’accoglienza e all’inclusione

Pubblicato il
I volontari dell'associazione Famiglie Genderlens gioiosi sul pulmino rosa-azzurro

La giornalista Alina D’Aniello ha pubblicato sulla rivista online Kubo questo splendido articolo in cui la nostra Elisabetta Ferrari racconta la nascita di GenderLens, spiega la necessità di creare in Italia una cultura che educhi all’accoglienza e all’inclusione e chiarisce i falsi miti. Buona lettura! Articolo In Italia manca una cultura che educhi all’accoglienza e […]